Nessuno è al sicuro.

21 aprile 2015 0

Se un sito come huffingtonpost.com può ospitare falsa pubblicità contente codice malevolo che può infettarti con un parente del cryptolocker allora siamo proprio nei guai. Eppure…